Postazioni 118 interviene Raffaele Pisani (UIL FPL)

812

“Non c’è dubbio che l’area industriale di Viggiano rappresenta uno dei punti sensibili nel sistema della sicurezza sanitaria lucano ed è giusto potenziare le strutture dove ce n’è un bisogno, sia pure solo potenziale. Ma è pur vero che nell’Area Geografica in questione, a distanza di pochi Km, vi sono numerose Postazioni Territoriali di Soccorso di I, di III e IV livello”.
E’ quanto dichiara il Segretario Regionale Aggiunto UIL FPL Raffaele Pisani.
“In aree invece – aggiunge Pisani – vi sono località territorialmente disagiate prive di Postazioni Territoriali di Soccorso, per essere raggiunte da un’ambulanza devono attendere tempi di gran lunga superiori a quelli previsti, in barba alle linee guida nazionali sul soccorso d’emergenza. La UIL FPL – cocnlude Pisani – chiede di valutare nell’immediatezza l’ipotesi di Istituire altre Postazioni Territoriali di Soccorso, così come previsto dal Piano Sanitario Regionale sull’Emergenza Urgenza”.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.