Personale 118, Uil Fpl: conclusa vertenza buoni pasto

335

Positiva la conclusione della vertenza sui buoni pasto arretrati del personale del “118” relativo agli anni 2009/2010.
“Grazie ad un accordo raggiunto tra la Uil Fpl e l’Asp di Potenza – spiega in una nota il segretario regionale aggiunto Raffaele Pisani – i dipendenti del Dires potranno finalmente recuperare mediamente 800 euro di buoni pasto da spendere nei supermercati e nei centri convenzionati, a dimostrazione che la buona concertazione consente di raggiungere obiettivi comuni nella tutela dei lavoratori, in un momento di crisi economica profonda come quella che stiamo vivendo”.
La Uil Fpl, perciò, “ringrazia la Direzione strategica dell’Asp e soprattutto lo staff amministrativo dell’U.O.C. Affari Generali del Personale che ha dimostrato solerzia, capacità risolutive e grande disponibilità nel comprendere l’importanza e l’urgenza della richiesta sindacale, alla quale è stata data una pronta risposta, risolvendo una problematica che si trascinava da troppo tempo”.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.