Modificare la legge 8/1998 in favore degli autisti regionali

58

La UIL FPL  ha inviato una nota al Presidente della Regione Basilicata, al Presidente del Consiglio regionale ed a tutti i consiglieri,ed ha richiesto un audizione in quarta Commissione consiliare affinché venga presa in considerazione la  richiesta  di modificare la legge  Regionale n° 8 del 2 febbraio 1998  in favore degli autisti regionali. Tali operatori infatti, svolgono un lavoro particolare. e  quotidianamente sono esposti ad una serie di rischi civili e  penali  sulla strada. La scrivente chiede di adottare la modifica alla legge  Regionale 8/1998   in quanto la stessa, essendo, tra l’altro molto datata ( l’ultimo aggiornamento risale  al 2009) non dà oggi la possibilità agli  autisti  regionali di poter splafonare oltre il limite massimo di lavoro straordinario, opportunità invece, che viene data  grazie a tale norma, solo al personale assegnato alle segreterie particolari. A parere della scrivente occorre inserire nella legge anche detta categoria, in quanto effettua degli  orari particolari  a volte spezzati o invece continuativi ,sconfinando sempre  oltre l’orario ordinario. Vengono anche  chiamati  nel cuore della notte per accompagnare i vari Assessori Regionali o utilizzati giornalmente  senza una possibilità di programmazione del servizio mensile da parte anche  delle Segreterie politiche.  Nonostante   la grossa mole di lavoro a cui sono assoggettati,(superano sempre il monte ore straordinario)   si vedono poi negare il pagamento accessorio  oltre detto  limite, a differenza dei componenti delle Segreterie particolari che possono sforare tale limite. La scrivente, tramite il suo legale ha anche avviato  un contenzioso sugli straordinari non pagati ad un  autista regionale  per il quale  la Regione ha dovuto  conciliare, per non incorrere all’aggravio di spese. Ecco perché occorre disciplinare tale materia per evitare ulteriori contenziosi futuri. Inoltre non è più  tollerabile la  disparità di trattamento tra le Segreterie politiche e detta categoria, che ci appare ingiusta ed iniqua. Considerato pertanto che Il Consiglio  Regionale, a  breve  dovrà  discutere della  “legge finanziaria regionale”la Uil fpl  chiede di risolvere  questo problema e di risolverla definitivamente attraverso un provvedimento di carattere legislativo.

Potenza,23/12/2021

Il Segretario Regionale
Antonio Guglielmi

Il Segretario Regionale Aggiunto UIL FPL
Verrastro Giuseppe

Il Segretario Aziendale
Rocco Giorgio

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.