Dipendente del Comune di Montemurro reintegrato e risarcito

120

La scrivente O.S. esprime viva  soddisfazione per il reintegro ed il risarcimento  di un  dipendente iscritto alla UIL FPL  del Comune di Montemurro, Robilotta Vincenzo che nonostante la nostra richiesta e dopo diversi incontri  all’epoca dei fatti chiedemmo di annullare ed archiviare il procedimento disciplinare, invero l’Ufficio preposto, invece di ascoltarci,  con provvedimento del 6/02/2018 diede   corso al licenziamento senza preavviso  del dipendente. La UIL FPL  ritenne ingiusto tale  provvedimento e che a nostro parere   andava immediatamente impugnato innanzi al Giudice del Lavoro ed infatti  così è stato e oggi con  grande soddisfazione possiamo affermare che  ci avevamo visto giusto  e con sentenza  N° 272/2020 il ricorso è stato pienamente accolto e l’Amministrazione Comunale  è stata condannata sia al reintegro nonché al pagamento delle spettanze economiche ad  oltre 100000 €. La decisione del reintegro e del risarcimento è un fatto molto importante, una vittoria del lavoratore e della UIL FPL che, come sempre, è al fianco dei lavoratori nella lotta per il riconoscimento dei loro diritti.

Il Segretario Regionale aggiunto UIL FPL
Verrastro Giuseppe

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.