Bene la revoca del nuovo capo dipartimento amministrativo ASP.

102

La UIL FPL prende atto con soddisfazione della revoca della nomina, fatta nei giorni scorsi, di un nuovo capo dipartimento amministrativo nell’Azienda sanitaria di Potenza (nomina non contemplata dalla Legge regionale n. 39 del 2001) ma ritiene indispensabile invece procedere alla nomina di posizioni dirigenziali molto più strategiche per fronteggiare la deriva in cui sono piombati alcuni dipartimenti.

Tra le nomine non più rinviabili quella del Direttore del DEU 118 dell’ASP, un Dipartimento di notevole importanza e parte integrante del sistema sanitario regionale per il quale si evidenzia una grave situazione d’impasse che dovrebbe avere priorità assoluta da parte dell’ASP per giungere alla nomina entro il più breve tempo possibile.
La UIL FPL, proprio per sbloccare questo Dipartimento, chiede un riscontro urgente per definire e modificare alcuni aspetti della gestione del DEU. L’attuale direzione facente funzioni non consente di sviluppare programmi futuri, né la definizione di una strutturazione più adeguata alle esigenze del territorio che determinano una condizione, questa, che ha ad oggi penalizzato i cittadini e i lavoratori, questi ultimi alle prese con forti criticità di carattere organizzativo.

Oltre a tali aspetti, la scrivente denuncia alcune falle dell’attuale gestione del personale, anche sotto il profilo gestionale, che meritano importanti verifiche in quanto ritiene che alcune scelte e alcuni provvedimenti adottati, risultino, a nostro giudizio, poco consoni e coerenti anche rispetto alle normative di riferimento. Tutto ciò causa malcontenti e discrasie fra tutto il personale e l’avvio di contenziosi che vorremmo assolutamente evitare nell’interesse di tutti.

Ma sul piatto in queste settimane, o mesi, ci devono essere tante altre nomine. Sono molte le Direzioni dell’ASP scoperte che necessitano di assoluta priorità.
Nomine al momento congelate per effetto dell’emergenza, e della crisi politica del Governo regionale.L’auspicio è che la nuova Direzione strategica faccia presto e bene procedendo in base ai meriti e alle esigenze della Comunità.

Potenza, 02/03/2022                        

La Segreteria Regionale UIL FPL
Raffaele PISANI

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.