Asm, a Matera radiologia interventistica

407

Presso il servizio di Radiologia dell’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera è stata eseguita una procedura di Termoablazione con microonde (MWA) su grossa lesione polmonare secondaria in paziente operato per un tumore al colon. Tale intervento – si legge in una nota dell’Asm- ha riguardato una donna di 70 anni ed ha utulizzato la guida della Tomografia Computerizzata e l’apparecchiatura dedicata con ago a microonde. Sono state necessarie due sedute, a distanza di circa tre mesi l’una dall’altra. Altri due interventi di Embolizzazione Bronchiale arteriosa sono stati effettuati su due pazienti di 60 anni e 31 anni, entrambi con storia di emottisi recidivante, mai risolta nonostante numerosi ricoveri presso altre strutture sanitarie. In un paziente di 89 anni, e’ stata infine eseguita una complessa procedura di Embolizzazione arteriosa per estesa lesione infiltrativa dello splancnocranio, che coinvolgeva rinofaringe e seni paranasali fronto-etmoido-mascellari. Apprezzamento per tali attività è stata espressa dal direttore generale dell’ASM dr. Rocco Maglietta: “ E’ la dimostrazione – ha dichiarato – della qualità professionale esistente nelle nostre strutture ospedalieri e della capacità di operare in sinergia. Ci stiamo attivando per migliorare i servizi anche dal punto di vista strumentario e tecnologico, in modo che si possa lavorare in condizioni ancora più ottimali.”

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.