Torluccio (UIL-FPL): belle parole Lorenzin-Zingaretti, ma nessuna sul personale.

81

“Leggo con soddisfazione le dichiarazioni del Ministro Lorenzin e del Presidente della Regione Lazio che annunciano la fine della stagione dei tagli lineari e l’avvio di un circostanziato piano di rilancio della sanità”. Così Giovanni Torluccio, Segretario Generale della UIL-FPL, che afferma “mi spiace però che in tutto questo né il Ministro né il Presidente abbiano ritenuto di spendere una parola sugli operatori delle strutture sanitarie, pubbliche e accreditate, che in questi anni di tagli al personale e alle risorse hanno salvato il SSN dal baratro, continuando a lavorare con abnegazione e responsabilità in condizioni spesso avvilenti e coi contratti bloccati” continua il segretario, che conclude “Se il sistema fino ad oggi non è scoppiato è solo grazie al senso di responsabilità di tanti anonimi medici, infermieri, professionisti e operatori dell’area sanitaria e sociale, autisti d’ambulanza impegnati ogni giorno in una lotta impari contro difficoltà di ogni tipo, e che meritano senz’altro più rispetto e più attenzione.”

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.