Santarsiero su riordino Province:documento approvato unica scelta possibile

293

A seguito della approvazione dell’atto deliberativo sul riordino delle Province questa mattina il Sindaco di Potenza, Vito Santarsiero, ha trasmesso ufficialmente l’atto al Ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione, al Ministro dell’Economia e delle Finanze, al Ministro dell’Interno, al Presidente della Regione Basilicata.“Trattasi –ha detto Santarsiero- di un atto di grande importanza per l’Amministrazione comunale. Non vi erano le condizioni per fare  altre scelte.Non si è operato contro nessuno tantomeno contro la città di Matera che, come più volte ho ribadito ieri in Consiglio Comunale, rappresenta una grande risorsa per tutta la Regione da tutelare e rafforzare, nonchè luogo principe nei settori della cultura e del turismo.E’ stata purtroppo la scelta del Governo nazionale –ha continuato-  a determinare di fatto tale situazione con una legge sbagliata, approssimata e vaga, che stabilisce accorpamenti casuali e scarica a livello locale ogni responsabilità. Non c’è scontro tra Potenza e Matera. Noi ci muoviamo per l’unità dei territori. Ritengo che bisogna con forza chiedere al presidente Monti di tornare sulle proprie decisioni come ritengo che l’intera Regione debba mobilitarsi in queste ore a tutti i livelli per fare in modo che la Basilicata continui ad avere le due Province di Potenza e Matera.”

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.