Regione: unità sindacale a difesa dei lavoratori

20

E’ deprimente assistere a polemiche ed invettive di sigle sindacali, nello specifico l’USB, al solo scopo di marcare una visibilità che risulta molto distante degli interessi dei lavoratori.

La UIL FPL non presterà il fianco a polemiche sterili ed inventate ad arte in questa fase che precede le elezioni per il rinnovo delle RSU di aprile.

La UIL FPL si assume tutte le responsabilità per avere sottoscritto, insieme con CGIL e CISL, gli accordi che in questi anni hanno consentito di difendere il salario dei lavoratori, pur in assenza del rinnovo del contratto che è avvenuto solo recentemente.

Questi accordi, frutto delle proposte sindacali e del confronto dialettico anche duro con l’amministrazione, hanno consentito di mantenere le risorse sulla produttività, di fare le progressioni economiche, di assegnare specifiche responsabilità ed indennità varie ai lavoratori. Sono tutti accordi che hanno portato soldi nelle tasche dei lavoratori. Accordi firmati con grande senso di responsabilità dalla UIL insieme con CGIL e CISL.

La UIL FPL ritiene che l’autonomia e l’unità sindacale siano valori che non si sbandierano urlando con demagogia e settarismo ma che si praticano e si dimostrano quotidianamente.

La UIL FPL invita tutti i sindacati ad un confronto aperto e non settario, perché i lavoratori non capiscono la ratio di polemiche che indeboliscono la rappresentanza sindacale, ed auspicano che la campagna elettorale per il rinnovo delle RSU di aprile si svolga con senso di responsabilità e rispetto attraverso una dialettica  costruttiva e propositiva sapendo che la controparte non sono le altre sigle sindacali ma l’amministrazione regionale.

 

 

Il segretario aziendale UIL FPL       Il segretario regionale UIL FPL        RSU UIL FPL                 

         Rocco Giorgio                                 Antonio Guglielmi                            Mario Gifuni

                                                                                                                                Mario Lorenzino

                                                                                                                               Giuseppe Grisolia

                                                                                                                                 Giovanni Votta

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.