Regione inadempiente per il pagamento della produttività 2016 ai dipendenti

17

Dopo il ritardo del pagamento della produttività negli ultimi anni avevamo sollecitato l’amministrazione regionale a non ripetere gli stessi errori, che arrecano un danno economico rilevante ai dipendenti.

Purtroppo, ancora una volta, siamo costretti a denunciare i ritardi accumulati per il pagamento della produttività 2016.

La valutazione del personale è una cosa seria che richiederebbe meccanismi procedurali più snelli e maggiore senso di responsabilità di chi deve valutare.

Questo ritardo, che concretamente significa che anche a gennaio 2018 non verrà pagata la produttività 2016, è offensivo soprattutto per i tanti lavoratori che con dedizione e spirito di servizio continuano a mantenere in piedi l’amministrazione regionale, nonostante i limiti di una organizzazione del lavoro che va rivista con maggiore attenzione e razionalità di quanto fatto sinora.

La UIL FPL sollecita nuovamente l’amministrazione a chiudere quanto prima le procedure, in modo da poter pagare la produttività 2016 almeno entro il prossimo mese di febbraio.

Il segretario aziendale UIL FPL    Il segretario regionale UIL FPL             RSU UIL FPL

   Rocco Giorgio                                  Antonio Guglielmi                              Mario Gifuni

                                                                                                                       Mario Lorenzino

                                                                                                                   Giuseppe Grisolia

                                                                                                                      Giovanni Votta

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.