POLIZIA LOCALE. TORLUCCIO (UIL-FPL): SOLIDARIETÀ PER VILE AGGRESSIONE A DANNO DI UNA COLLEGA DI MILANO

241

downloadLa Uil Fpl esprime solidarietà all’ agente della Polizia Locale di Milano, Iolanda Ferraro, prima minacciata di morte e successivamente investita da un uomo ancora non identificato, il 9 Gennaio u.s. durante un tentativo di conciliazione di una multa. Lo comunica in una nota il Segretario Generale della Uil Fpl, Giovanni Torluccio.

La collega oggetto di questa vile aggressione ha riportato ferite alla spalla con una prognosi di 7 giorni. Questa è l’ennesima aggressione avvenuta nei confronti degli appartenenti alla Polizia Locale, oggetto in questo ultimo periodo di attacchi senza precedenti da parte dei media e delle Istituzioni stesse con l’aggravante che in questo tipo di situazioni ai vigili non viene riconosciuta la causa di servizio ne l’equo indennizzo.

Il Decreto Monti, infatti, ha creato una forte discriminazione tra i lavoratori pubblici cancellando in modo arbitrario le più elementari forme di tutela dei lavoratori. Escludere da queste gli operatori della polizia locale che svolgono un ruolo insostituibile all’ interno del territorio, ci appare assolutamente discriminante perché nei fatti oltre che nelle competenze gli stessi sono figure strategiche per garantire la sicurezza dei cittadini in sinergia con le altre forze di polizia.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.