I dati sull´inflazione confermano che la ripresa è ancora lontana

83

istat4_largeI freddi numeri che riguardano i prezzi al consumo sono il segnale più evidente che l’economia è in una fase di rallentamento e che la via della ripresa è debole e molto lenta. Infatti, i dati che certificano come a ottobre il nostro Paese sia ancora in deflazione, sono indicativi di come, nonostante le azioni della Banca Centrale Europea, più di qualcosa non sta funzionando.

Certamente il dato è influenzato dall’andamento al ribasso dei prodotti energetici che, tra l’altro non si riflette sul prezzo dei carburanti al dettaglio non portando, quindi, benefici per i consumatori.

Qualche segnale per contrastare la bassa crescita potrebbe venire dalla manovra economica di bilancio appena varata, ma essa, purtroppo, rischia di non essere sufficiente.

Serve, quindi, che il Governo prenda ancor più coraggio sulla strada della flessibilità di bilancio, l’unica strada per invertire la rotta delle dinamiche economiche e sociali, con un piano pluriennale per la crescita di durata triennale

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.