Finalmente risposte concrete sul Presidio Ospedaliero di Pescopagano

81

La  UIL FPL sarà presente domani 31/08/2013 a Pescopagano,  in occasione della presentazione  del progetto per la realizzazione del Centro Riabilitativo di alta specializzazione, ormai in dirittura d’arrivo.  Si tratta di un centro di eccellenza nel campo della cura e l’assistenza di pazienti affetti da gravissime patologie, che dovrebbe a breve operare in Basilicata.

La UILFPL ritiene tale progetto uno dei maggiori strumenti per abbattere la mobilità sanitaria con ricadute positive sull’ economia regionale e sugli equilibri del nostro sistema socio-sanitario che si arricchirà di un servizio utile per le famiglie dei pazienti, costrette ad accompagnare i propri cari anche a migliaia di chilometri di distanza.

Inoltre, questa  O.S.  ha da sempre apprezzato la proposta giacché si connota quale investimento della sanità pubblica, particolarmente significativo, in un momento caratterizzato da una grave crisi economica ed occupazionale.  Il progetto, infatti, a regime darà lavoro a decine di nuovi operatori. Insieme alla soddisfazione è stato da sempre  espresso anche l’auspicio di un rapido iter del processo di approvazione, anche per dare  concreta attuazione al Piano della salute, recentemente approvato, nell’ambito del quale il progetto si pone in termini di coerenza e di sostenibilità.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.