Ater, nota dei sindacati Fpcgil, Cisl Fp e Uil Flp

318

images-12Fpcgil, Cisl Fp e Uil Flp in una nota stampa hanno inteso denunciare “ la grave condotta dell’Ater che continua a disattendere gli accordi sottoscritti e tutti gli impegni presi con le organizzazioni sindacali e con i lavoratori. E’ dal 2012 che in Ater non si fa contrattazione decentrata, annualità per la quale i lavoratori avanzano ancora quota parte del salario accessorio, mentre nulla è stato fatto per le risorse decentrate del personale relative al 2013 e 2014. Si tratta di un comportamento inaccettabile che dimostra l’assoluta indifferenza nei confronti dei lavoratori già fortemente danneggiati dagli effetti della crisi economica e dal blocco dei contratti nazionali di lavoro. Sono ormai passati più di cinque mesi da quando l’azienda, a seguito delle sollecitazioni da parte delle organizzazioni sindacali e della proclamazione dello stato di agitazione dei lavoratori, si era impegnata a dare risposte celeri. Diffidiamo l’Ater a convocare con ogni urgenza la delegazione trattante per la definizione dei fondi 2012 e del contratto decentrato integrativo relativo al 2013 e 2014 preannunciando che, trascorsi dieci giorni dalla pubblicazione della nota senza positivo riscontro, si procederà alla proclamazione dello sciopero dei lavoratori dell’Ater”. 

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.